Sostieni MJETCLUB con una donazione

Diventa Fan

Perdita coppia - Valvola EGR

Usa questo forum per discussioni inerenti a problemi riscontrati. Insieme troveremo la soluzione..

Moderatore: Moderatori

Rispondi
multijoe
Multijettista Km Zero
Multijettista Km Zero
Messaggi: 4
Iscritto il: 1 febbraio 2019, 21:09

Perdita coppia - Valvola EGR

Messaggio da multijoe » 1 febbraio 2019, 21:35

Ciaoa tutti.
Un mese fà ho iniziato a riscontrare perdita di coppia sulla mia vecchia punto 1.3 mjet, punto classic di fine 2004, ma con pochi km percorsi, siamo sui 70'000. Il comportamento era evidente e si è verificato senza preavviso e senza altre avvisaglie: in tratto in salita falso piano con qualche curva, in cui solitamente tirando un pochino si affronta in 4 e anche 5 marcia grazie alla coppia del mjet che porta rapidamente da 1300 a 2200 2500 giri e oltre, ebbene in quel tratto faticavo a stare in quarta marcia e in uscita di curva dovevo scalare in terza. Il motore andava sì su di giri, ma senza coppia.

In seguito chiedendo in giro e facendo una prova con debimetro staccato il problema sembrava sparito (era evidentemente solo un caso, lo capisco ora), insomma all fine l'ho portata in officina spiegando che il sospetto era il debimetro. Il meccanico l'ha sostituito e da un mesetto ho viaggiato senza problemi, pur avendo percorso pochissimi chilometri. Tra i vari interventi del meccanico ci sono anche la sostituzione dei filtri gasolio aria ecc e la pulizia della valvola EGR, ma senza smontarla, usando una schiuma apposita. Ha detto proviamo per ora così... E ha aggiunto che non è semplicissimo smontarla, è messa in una posizione scomoda.

Va bene ora dopo questo mese il problema si è verificato nuovamente, arrivo a 2000 giri e posso accelerare anche a tappeto, ma resta lì...
Dovendo affrontare una salita piuttosto pendente che solitamente faccio in seconda, il motore mi ha lasciato a metà e non sono riuscito neanche a ripartire in prima marcia.
  1. Vi chiedo un parere, per quello che è possibile dire senza vedere di persona, potrebbe essere la EGR sporca oppure anche altro?
  2. Nel caso fosse colpa della valvola di ricircolo, cosa potrebbe costare l'operazione di smontaggio e pulizia?
  3. E invece sostituendola con una nuova? Potrebbe essere conveniente vista l'età della macchina? Su che prezzi ci aggiriamo in questo caso?
Grazie in anticipo! :) :smt039
Avatar utente
CHRISTIAN71PA
Multijettista Professional
Multijettista Professional
Messaggi: 1232
Iscritto il: 9 maggio 2016, 17:40
Località: Palermo

Re: Perdita coppia - Valvola EGR

Messaggio da CHRISTIAN71PA » 4 febbraio 2019, 14:24

Se dovesse essere l'egr io a sto punto aggiungerei pure il collettore di aspirazione. Credo che le schiume da spruzzare in aspirazione servono a poco soprattutto se devo poi levare tanto catrame dalla valvola o dal collettore a meno che non le si usi in modo preventivo. Confermo che la valvola è messa in un punto scomodo peggio il collettore di aspirazione che è alle spalle del motore , però nulla di impossibile per un meccanico , sempre meno difficile della catena di distribuzione. Per quel che riguarda il problema che lamenti non ho idea , potrebbe essere il sensore di giri motore ?
multijoe
Multijettista Km Zero
Multijettista Km Zero
Messaggi: 4
Iscritto il: 1 febbraio 2019, 21:09

Re: Perdita coppia - Valvola EGR

Messaggio da multijoe » 4 febbraio 2019, 21:17

Grazie della risposta!
Tra una cosa e l'altra ho la macchina ferma da diversi giorni... Do po alcuni giorni di maltempo anche con neve ho provato a raggiungerla per metterla in moto, ma non sono riuscito!
Non l'aveva mai fatto: l'accensione sembra avvenire, nel senso che il motorino d'avviamento funziona e anche il rumore del motore sembra normale, ma appena metto in moto dopo un secondo il motore si spegne. Anche dando gas, non ottengo nessun risultato.
Il collettore di aspirazione con 60'000 Km spererei che non sia l'imputato, ma dopo 15 anni potrebbe anche essere buona cosa dargli un'occhiata.
Il sensore giri del motore... ok, ma posso verificarlo io in qualche modo indiretto o serve sempre che il meccanico ci metta mano? Attaccandosi alla centralina col PC il meccanico dovrebbe rilevarne un'eventuale avaria, oppure si deve tirare giù il sensore e verificarlo in qualche modo più manuale?
Dove sarebbe collocato?

PS.
Avete mica anche qualche consiglio per rimettere in moto l'auto?
Calizzano
Multijettista Junior
Multijettista Junior
Messaggi: 164
Iscritto il: 27 agosto 2014, 12:34

Re: Perdita coppia - Valvola EGR

Messaggio da Calizzano » 5 febbraio 2019, 12:46

Il sensore di giri é direttamente collegato al l'avviamento, come pure il sensore di fase. Dovresti trovare errori in centralina se non funzionano correttamente. Non puoi vedere se è guasto. Cambiarlo costa qualche decina di euro. Quello di fase potrebbe costare di più se è messo dietro la distribuzione.
Se non va in moto potresti anche avere un guasto al corpo farfallato.
Collega diagnosi e vedi...
multijoe
Multijettista Km Zero
Multijettista Km Zero
Messaggi: 4
Iscritto il: 1 febbraio 2019, 21:09

Re: Perdita coppia - Valvola EGR

Messaggio da multijoe » 5 febbraio 2019, 18:45

Un aggiornamento, sono riuscito ad accendere l'auto, il problema di accenderla era proprio che l'acceleratore sembra non rispondere: giri la chiavetta e di solito si dà il colpetto di acceleratore. Nel mio caso invece non funzionava: dopo aver girato la chiavetta e messo in moto il motore praticamente non reggeva il minimo e si spegneva, e dare gas non funziona. Alla fine si è accesa e piano piano accelerando anche a tappeto il motore ha preso giri, ma sempre non oltre i 2000 giri. Dopo ho tentato a mettermi in marcia ma mi è stato difficile anche partire in prima in piano: proprio tendeva a perdere giri. Sono riuscito a fare qualche chilometro in salita falso piano, solo in prima e seconda marcia, la terza non reggeva. Andando in salita almeno ero sicuro di riuscire a tornare poi indietro e infatti in discesa il problema si avverte, ma si riesce ad andare: giusto per arrivare ad un'officina.
La cosa strana è che il quadro comandi non mi da nessun segnale di avaria motore o spie insolite accese. Anche secondo il meccanico potrebbe essere più un problema elettrico che altro: vedremo cosa riscontra.
Dicevate di "collegare diagnosi", ma cosa si intende di preciso, beata ignoranza!
Rispondi